Bodycote plc - link to home page

Rivestimenti ceramici

Vantaggi Applicazioni e materiali Dettaglio dei processi

Materiale ceramico in ossido di cromo depositato termochimicamente sulle zone specificate dal cliente su un pezzo, compresi diametri esterni, diametri interni e alcuni fori e porte. Le singole particelle ceramiche sono di dimensioni sub microniche e sono costituite da miscele di materiali ceramici selezionati assemblati insieme sul substrato.

Vantaggi

  • Durezza 
  • Basso coefficiente di attrito 
  • Barriere contro la corrosione assolutamente dense e prive di porosità 
  • Aumento della forza di assemblaggio 
  • Straordinaria resistenza all'usura 
  • Può essere applicato a geometrie complesse e fori interni 
  • Nessun accumulo misurabile sopra il rivestimento 
  • Nessun pre-rettifica è necessaria 
  • Aumento della durata del rivestimento di 4-10 volte in ambienti estremamente corrosivi 
  • Resistente ai cicli/agli shock termici 
  • Resistività elettrica

Applicazioni e materiali

Incremento della resistenza all'usura, alla corrosione e al grippaggio con poche variazioni dimensionali.

  • Esplorazione di petrolio e gas – economica in caso di costosi periodi di inattività causati da corrosione e usura, ad esempio, strumento di perforazione, rotori per fango, manicotti pompa, attrezzature MWD, componenti per valvole 
  • Industria siderurgica – problemi di utensili fortemente sollecitati, resistenza a zinco e stagno fuso, barre di guida, pompe, cuscinetti 
  • Industria tessile – componenti di contatto dei filati che richiedono elevata resistenza all'usura e alla corrosione in combinazione con una superficie a basso coefficiente di attrito 
  • Industria delle pompe – pompe esposte a prodotti petrolchimici, acidi, acqua di mare, cloro, temperature cloridriche e criogeniche, pistoni, giranti e pompe senza contatto 
  • Industria della plastica – componenti di estrusione per tubi in PVC che richiedono elevata resistenza all'usura 
  • Industria conserviera – componenti per inscatolatrici, ad esempio, guide, torrette e raccordi a U che richiedono estrema durezza e basso coefficiente di attrito

I prodotti: Tech 10, 12, 22, 23, 28, 28E, 60 può essere applicato alla maggior parte di materiali ferrosi e non ferrosi. Tech 17 può essere applicato alla maggior parte di placcature/rivestimenti metallurgici con problemi di porosità o crepatura. Tech 40 può essere applicato alla maggior parte di materiali ferrosi tranne quelli austenitici. Il materiale del substrato deve essere in grado di sopportare temperature di processo basse di 450 °C-540 °C (850 °F-1000 °F).

Tech 18 può essere applicato a qualsiasi materiale di substrato in grado di sopportare il processo termico FNC.

Dettaglio dei processi

Rivestimenti in ceramica formati termochimicamente per la prevenzione di usura e corrosione, in un'ampia varietà di applicazioni industriali, per ogni tipo di superficie.

Contattaci per un'offerta